I Kalisantrope nascono nel 2013, dalle menti di Alex Carsetti (batteria), Noemi Bolis (basso) e Davide Freguglia (tastiere). Dopo aver coverizzato i grandi classici del prog e del rock decidono di focalizzarsi sulla produzione di inediti. Nel dicembre del 2014 viene pubblicato "Anatomy of the World", primo lavoro strumentale del gruppo, interamente autoprodotto e autofinanziato. Nel Gennaio del 2015 inziano a presentarlo live nelle zone di Milano e Varese. Nel mese di Aprile "Anatomy of the World" viene presentato ufficialmente all'Arci di Villa Cortese (MI). La primavera e l'estate del 2015 e del 2016 vedono i tre musicisti impegnati in festival di ogni genere: dalla manifestazione "Non Solo Rock" a milano, all'evento benefico del Rock n' roll Arena di Romagnano Sesia (NO), fino al Grave Party di Gaggiano. In questi due anni il gruppo ha aperto i concerti di due gruppi di fama internazionale, i Silver Key e gli Unreal City. Ai live estivi del 2016 sono stati presentati 3 nuovi brani che faranno parte del primo full-length album, intitolato "Brinicle", che uscira` nei primi mesi del 2017. "Anatomy of the World" secondo la critica e` un ep con forti richiami all'eta` dorata del prog e con elementi psichedelici e jazz. Caratteristica dell'album e` quella di avere sonorita` molto dark, accompagnate da tematiche altrettanto oscure e negative e da un'ispirazione di carattere storico, scientifico e letterario.